Io in Humanitas

Unità

U.O. Chirurgia oncologica

Ruolo in Ospedale

Medico specialista in Chirurgia Generale

Aree mediche di interesse

Chirurgia Toracica

Specializzazione

Specializzazione in Chirurgia Generale

Area Medica

Chirurgia oncologica

Esperienze precedenti

Ultimo Ruolo e Descrizione Attività

Medico in formazione specialistica

Attività svolte: partecipazione in qualità di assistente a circa 350 interventi di chirurgia generale, n° 82 interventi chirurgici (comprendenti interventi di piccola media chirurgia) in qualità di primo operatore, assistenza ai degenti in reparto, attività scientifiche e di ricerca

Nome ospedale / Ente

Ospedale S.Vincenzo - reparto Chirurgia Generale ad indirizzo Oncologico

Dal

2012

Al

2013

Nazione

Italia

Provincia

Pavia

Comune

Pavia

Formazione

Università

Università degli Studi di Catania

Specializzazione

Specializzazione in Chirurgia Generale

Università

Università degli Studi di Catania

Data specializzazione

2013

Attività Scientifiche

Nazione

Italia

Descrizione attività

Carcinosarcoma ovarico: caso clinico. S. Maria – R. Stissi – S. Scapellato – S. Chiarenza – S. Leanza Acta Chirurgica Mediterranea 2007, 23: 39Sindrome da schiacciamentoS. Scapellato, S. Maria, G. Castorina, G. SciutoMinerva Chir. 2007; 62: 285-92Diverticolo digiunale perforato: caso clinico. G. Basile, A. Buffone, G. Boscarelli, S.Maria, G. Santagati, E. Cirino. Ann. Ital. Chir., 2008 79:53-56Ernia paraduodenale: una rara causa di occlusione intestinale. G. Vadalà, G. Evola, G. Giulla, S. Maria, S. Vadalà. CHIRURGIA 2007;20: 309-11Lesioni da scoppio: una revisioneS. Scapellato, S. Maria, G. Castorina, G. SciutoActa Chirurgica Mediterranea 2007, 23:45The volleyball shoulder’s from trauma to the terapy: our experience. L. Terranova, A. Aloisio, S. Maria, S. Scapellato. Acta Chirurgica Mediterranea, 2009, 25: 65Volvolo cecale: caso clinico. S. Leanza, S. Maria, S. Chiarenza. CHIRURGIA 2008; 21: 211-3La malattia varicosa degli arti inferiori: quale trattamento? S. Maria, R. Stissi, A. Bonaccorsi. CHIRURGIA 2008; 21:195-8Utilizzo di Tachosil nell’anastomosi esofago-gastrica dopo esofagectomia secondo Ivor-Lewis: caso clinicoS. Maria, V. PanebiancoMINERVA CHIRURGICA