Dal prossimo 7 giugno e sino al 30 settembre Humanitas Istituto Clinico Catanese sarà collegato con la città di Catania attraverso il trasporto pubblico, grazie al protocollo d’intesa siglato con Ferrovia Circumetnea (FCE) ed il vicino partner Centro Sicilia, che ha messo in strada un bus navetta dedicato in partenza ogni giorno, dal lunedì al sabato, dalla stazione metropolitana di Nesima con fermate presso l’ospedale e il centro commerciale, entrambi presenti in contrada Cubba a Misterbianco.

Tredici corse giornaliere, a partire dalle ore 7:00 e fino alle ore 19:00 con cadenza ogni sessanta minuti, permetteranno a quanti dovranno raggiungere Humanitas di avvalersi del trasporto pubblico. Il tempo di percorrenza dalla fermata Nesima sino a destinazione è stimato in 20 minuti e l’ultimo orario di partenza dall’Istituto, per raggiungere la stazione Metro, è fissato per le 19:20.

I pazienti che raggiungeranno la sede di Humanitas per visita o esame potranno usufruire del servizio gratuitamente;  il personale dell’Infopoint dell’Istituto, infatti, dietro esibizione del biglietto utilizzato consegnerà due biglietti a copertura delle tratte sia di andata che di ritorno.

L’obiettivo generale di questa iniziativa è quello di sostenere il miglioramento delle condizioni relative alla mobilità collettiva; in questa direzione va la scelta di Humanitas di estendere gratuitamente il servizio al proprio personale.